Suppostone in arrivo!

Immagino lo avrete notato anche voi. Il sobrio capo del governo ed i suoi sobri ministri sono molto impegnati in vorticosi giri tra meeting, congressi, giornate di studio, dibattiti, trasmissioni televisive, feste di partito e ovunque sia possibile apparire e parlare. Come dei veri politici, però non li ha votati nessuno. Parlano, invece di pensare a come salvare i posti … Continua a leggere

Attesa e rabbia

Sto aspettando il prossimo 13 aprile, il giorno dello sciopero generale. Poi, aspetterò le elezioni comunali di maggio. Due momenti per un’unica risposta: capire che fine vuol fare questo Paese. Nel frattempo, mi guardo attorno e monta la rabbia. Spesso mi avvicino al pc e comincio a scrivere di getto, un fiume di parole violente. Poi cancello tutto e mi … Continua a leggere

L’alternativa Montedechè?

In attesa di una “rivoluzione” che mai ci sarà sono incappato in una notizia. Nel leggerla ho provato immediatamente un discreto fastidio che, giorno dopo giorno, aumenta. La prima cosa a preoccuparmi è che la sua “candidatura” verrebbe “appoggiata” anche dal (poco) simpatico Sergio. Si, quello che va in giro con un maglioncino a girocollo e guadagna, quotidianamente, più o … Continua a leggere