Sensazioni

Perplesso. Poi sconcertato. Poi turbato. Poi basito. Poi disgustato. Poi indignato. Infine furente. A partire dal pomeriggio del 24, man mano che procedeva lo spoglio delle schede elettorali e si capiva come avevano votato gli italiani, ho vissuto questi stati d’animo. Non credo sia l’unico. Lunedì sera nel corso di una cena tra amici, organizzata molti giorni prima proprio per … Continua a leggere

IL VUOTO

La rabbia che ho dentro non scaturisce dai fatti accaduti quella notte ma da ciò che è successo subito dopo. Veder violata l’abitazione e la propria esistenza nell’intimo, sottratti alcuni beni materiali e temuto per la propria incolumità, ha causato turbamento e smarrimento. Lo spavento, ha insinuato nelle nostre esistenze la paura che, prima, non era così ossessiva. Il danno economico è … Continua a leggere

PERCHE’ QUESTO BLOG

Perché, altrimenti, dovrei fare terapia! Scherzo! Mica tanto… poi!!! Insomma, se non scrivo esplodo! Sono troppe le cose che devo, in qualche modo, tirar fuori! Devo, in qualche modo, sfogare la mia rabbia. Il disgusto che provo, da un po di tempo, per l’assurdo che mi… ci circonda! E, ci soffoca! Sono troppi quelli che, intorno a noi, si sentono … Continua a leggere