Pensieri veloci

Più passa il tempo e meno ce n’è per le cose piacevoli ma anche per informarsi e riflettere. La vita sta diventando una lotta quotidiana e bisogna ingegnarsi per non trascinare l’esistenza tra obblighi e solita routine: casa, lavoro, casa, lavoro, casa, lavoro e rotture di coglioni come diversivo. Magari spappolando il cervello davanti alla TV, alla fine di una … Continua a leggere

FESTA NAZIONALE. CHI PAGA?

Prima ha pontificato la Mercegaglia, avvertendo che un giorno di festa in più avrebbe comportato “spese” non sostenibili per le imprese del Paese, paventando anche un rallentamento della “produzione” perché quegli scansafatiche scioperati dei lavoratori avrebbero sicuramente approfittato di quella particolare giornata di metà settimana, per fare un “ponte”. Minchia, possibile che noi lavoratori non ci rendiamo conto che di questo … Continua a leggere