Tutte le strade portano a Roma

Tra noi bloggers che ci frequentiamo in rete, da più o meno tempo, ce n’è uno verso il quale, e credo di interpretare un sentimento comune diffuso, nutriamo particolare affetto e stima. Ancora di più, sono convinto che in molti, e io tra loro, consideriamo lo stesso una persona speciale, intendendo con tale definizione tutto ciò che di positivo si … Continua a leggere

Il grande freddo

Un ricordo che rimane nitido nonostante il trascorrere del tempo e che, probabilmente, è anche il motivo di una profonda avversione per il freddo, risale alla primissima infanzia. Era la fine degli anni 50 e vivevo in una zona popolare, in un piccolo appartamento all’ultimo piano di un vecchio palazzo, forse dei primi del 900, senza ascensore. Non era l’unica … Continua a leggere

L’anno che verrà

Nel post che chiudeva l’anno 2008 scrivevo che avremmo vissuto l’anno nuovo “…tra recessione, inflazione, deflazione e tasse che proprio non caleranno, visto che le proiezioni dei cervelloni danno tutto il 2009 in sofferenza…” Nel frattempo, il puttaniere nazionale accusava di disfattismo coloro che parlavano di crisi. Alla fine del 2009, nel solito post conclusi scrivendo “…Ci ritroveremo tutti, insieme … Continua a leggere